Top 10 Migliori Schede Video Gaming | Classifica Maggio 2020

2

Sia che utilizziate il vostro PC per lavori d’ufficio, piccoli giochi o gli ultimi titoli AAA, il vostro schermo è collegato ad un processore grafico.

Per anni, AMD e NVIDIA hanno condiviso il mercato delle schede grafiche, piuttosto a vantaggio di quest’ultima.

Recentemente, tuttavia, le cose hanno ricominciato a muoversi in diversi settori. Innanzitutto, i chip grafici integrati nel processore (PGI) stanno diventando sempre più veloci, rendendo possibile in alcuni casi fare a meno di una scheda di terze parti. In secondo luogo, Intel ha annunciato che entrerà nel mercato con una GPU prevista per il 2020.

Infine, NVIDIA, che era partita per tentare la fortuna in diversi mercati, è tornata con una nuova architettura: Turing. Promette ai giocatori migliori prestazioni, ma anche nuove esperienze attraverso il ray-tracing o lo sfruttamento dell’intelligenza artificiale nei giochi.

Ma alla fine: cosa scegliere? Esistono decine di GPU e per ognuna di esse vengono offerte molte schede grafiche.

 

Top 10 Migliori Schede Video Gaming

Bestseller No. 1
MSI B450 GAMING PLUS MAX, Scheda Madre con Core Boost, Turbo M.2, Socket AM4, Memorie DDR4, Form...
  • Supporta memoria DDR4, fino a 4133 MHz (OC)
  • Esperienza di gioco veloce : TURBO M.2, AMD Turbo USB 3.2 GEN2, tecnologia StoreMI
  • Core Boost: con layout premium e design di alimentazione completamente digitale per supportare più core e fornire...
  • Dischi di calore da gioco con schema Passion Red per il massimo raffreddamento e prestazioni
OffertaBestseller No. 2
Asus ROG STRIX Z390-F GAMING Intel Z390 LGA 1151 ATX Scheda Madre da Gioco con Aura Sync, DDR4 4266...
  • Socket lga1151 per processori desktop intel core di 8/9 generazione
  • Diy friendly: cover i/o pre-installata, asus safeslot, tecnologie asus rog componenti premium per la ottima...
  • Aura sync: illuminazione aura sync rgb asus, compresi i connettori per strisce rgb e hardware compatibile di...
  • Ai overclock: overclocca il tuo sistema in maniera automatica grazie all'intelligenza artificiale
OffertaBestseller No. 3
Asus ROG STRIX Z390-E GAMING Scheda Madre Gaming Intel Z390 LGA 1151 ATX con Aura Sync, Wi-Fi,...
  • Socket LGA1151 per processori desktop Intel Core di 8/9 generazione
  • DIY friendly: cover I/O pre-installata, Asus SafeSlot, tecnologie Asus ROG componenti premium per la ottima...
  • Aura Sync: illuminazione Aura Sync RGB Asus, compresi i connettori per strisce RGB e hardware compatibile di...
  • AI overclock: overclocca il tuo sistema in maniera automatica grazie all'intelligenza artificiale
OffertaBestseller No. 4
Asus ROG STRIX B450-F GAMING Scheda Madre da Gioco con Supporto DDR4 a 3200 MHz, AM4, SATA 6 Gbps,...
  • CPU: Socket AMD AM4 per 3rd / 2nd / 1st AMD Ryzen / 2nd e 1st Gen AMD Ryzen con Radeon Vega Graphics / Athlon con...
  • Memoria e archiviazione veloci: supporto DDR4 a 3200 MHz (OC) e NVM Express dual-channel
  • Aura Sync RGB: sincronizza l'illuminazione a LED con una vasta gamma di attrezzi PC compatibili, comprese le...
  • Connettività di gioco: connettori Dual-Type 2 A di tipo M2 e USB 31
OffertaBestseller No. 5
ASUS ROG STRIX B365-F GAMING - Intel LGA-1151 B365 ATX Scheda Madre con Aura Sync RGB, pre-mounted...
  • Socket lga1151 per processori desktop intel core di 8/9 generazione
  • Diy friendly: cover i/o pre-installata, asus safeslot, tecnologie asus rog componenti premium per la ottima...
  • Aura sync: illuminazione aura sync rgb asus, compresi i connettori per strisce rgb e hardware compatibile di...
  • Intel gigabit ethernet, languard e gamefirst: gioca online in modo fluido e senza lag
OffertaBestseller No. 6
ASUS ROG STRIX B365-G GAMING - Scheda madre (Intel LGA-1151 B365 mATX with Aura Sync RGB,...
  • Socket lga1151 per processori desktop intel core di 8/9 generazione
  • Diy friendly: cover i/o pre-installata, asus safeslot, tecnologie asus rog componenti premium per la ottima...
  • Aura sync: illuminazione aura sync rgb asus, compresi i connettori per strisce rgb e hardware compatibile di...
  • Intel gigabit ethernet, languard e gamefirst: gioca online in modo fluido e senza lag
OffertaBestseller No. 7
ASUS TUF Gaming GeForce GTX 1650 OC Edition 4 GB GDDR5, Scheda Video Gaming, Dissipatore Biventola...
  • Backplate protettivo: proteggi la tua scheda da urti durante trasporto e installazione grazie al backplate...
  • Ventole certificate IP5X: sistema di protezione contro le particelle di polvere per una maggiore durata delle...
  • Tecnologia Auto Extreme: costruzione totalmente robotizzata per la ottima affidabilità
  • GPU Tweak II: prendi il controllo della tua scheda video con un click del mouse
Bestseller No. 8
MSI MPG Z390 GAMING PLUS Scheda Madre, Socket LGA 1151, Nero
  • Esperienza game fulminea: 2x TURBO M.2, Intel Optane Memory Ready. Turbo USB 3.1 GEN2
  • Set Core Power Free: Design Extended Heatsink, Core Boost, Game Boost, DDR4 Boost
  • Supporto memoria DDR4, fino a 4400(OC) MHz
  • Supporto per processori Intel Core 8a e 9a generazione/ Pentium Gold / Celeron per socket LGA 1151
Bestseller No. 9
Asus ROG STRIX B360-H Gaming Scheda Madre, Chipset Intel B360, Supporto Processori Intel 8...
  • Socket lga1151 per processori desktop intel core di 8/9 generazione
  • Diy friendly: cover i/o pre-installata, asus safeslot, tecnologie asus rog componenti premium per la ottima...
  • Aura sync: illuminazione aura sync rgb asus, compresi i connettori per strisce rgb e hardware compatibile di...
  • Intel gigabit ethernet, languard e gamefirst: gioca online in modo fluido e senza lag
Bestseller No. 10
ASUS ROG Strix B360-G Gaming Scheda Madre Intel B365 mATX con Aura Sync RGB, Pannello I/O Integrato,...
  • Socket LGA1151: pronta per processori desktop Intel Core di ottava generazione
  • Aura Sync RGB: sincronizza l'illuminazione a LED con un vasto portafoglio di hardware PC compatibile, incluse le...
  • Audio Gaming: SupremeFX S1220A con Sonic Studio III, per creare scenari audio coinvolgenti
  • Audio Gaming: SupremeFX S1220A con Sonic Studio III, per creare scenari audio coinvolgenti

 

 

Qual è il ruolo di una scheda grafica?

Nelle schede grafiche troviamo una GPU (Graphic Processing Unit) o un processore grafico che è un circuito integrato specifico. A differenza di una CPU che è in grado di gestire vari compiti di uso generale, una GPU è progettata per eseguire elaborazioni specifiche, in questo caso calcoli grafici.

Nei PC e nelle console per videogiochi, la GPU viene utilizzata per il rendering di immagini 2D e 3D, video e animazioni mediante l’invio di pixel allo schermo. È dotato di diverse migliaia di nuclei, ognuno dei quali esegue diversi calcoli in parallelo per migliorare l’efficienza di elaborazione. Ecco come la GPU rende immagini 3D complesse in millisecondi.

Core: 4.352 | Frequenza: 1350 MHz (1635 MHz boost) | Memoria: 11 GB GDDR6 | Larghezza di banda: 14 Gbps | TDP: | Alimentazione: 2 x 8-pin | Uscite: 3 x DisplayPort 1.4, 1 x HDMI 2.0, 1 x USB-C

Le caratteristiche di una scheda grafica: criteri da tenere in considerazione

Vedete spesso indicatori nella scheda tecnica del grafico ma non sapete cosa significano? Spieghiamo tutte le caratteristiche che determinano le prestazioni di una GPU.

Numero di nuclei (Core)

Questa unità è analoga al numero di nuclei di un processore. Una GPU può avere migliaia di core. Sono anche denominati core CUDA su schede NVIDIA o Stream Processor di AMD. Il numero di core è uno dei criteri che determinano la potenza complessiva di una scheda grafica.

Frequenza della GPU

la velocità di calcolo dei core del processore grafico. È espresso in MHz o GHz. Due schede grafiche con la stessa frequenza di clock non avranno necessariamente le stesse prestazioni. Diversi altri fattori entrano in gioco: il numero di core, la quantità di memoria video dedicata o la microarchitettura complessiva del chip, ecc.

Quantità di memoria

VRAM non ha alcuna influenza sulla potenza di calcolo di una GPU, ma può influire sulle prestazioni. Questo perché la GPU si affida molto alla memoria per memorizzare temporaneamente i dati per un accesso più rapido.

Tipo di memoria

non conta solo la quantità di memoria, ma anche la generazione o il tipo di memoria. Più nuova è la memoria, maggiori sono le prestazioni a parità di RAM. La maggior parte delle schede grafiche moderne utilizzano GDDR5, ma l’ultima generazione, GDDR6, sta iniziando ad equipaggiare modelli di fascia alta come la GeForce RTX 2070 e 2080 o le AMD RX 5600 (XT) e 5700 (XT).

Frequenza di memoria

è indicata anche in MHz o GHz ed è la velocità alla quale la scheda grafica può accedere ai dati memorizzati nella RAM. Questo criterio è altrettanto importante per una migliore performance.

Larghezza del bus di memoria

La larghezza del bus è la quantità di dati che può fluire tra la memoria e il processore grafico ad ogni ciclo di clock. È espresso in bit (64 bit, 128 bit, 256 bit, ecc.).

Larghezza di banda del processore

la larghezza di banda del processore è espressa in GB/s e fornisce un’indicazione più precisa della velocità di una GPU. La larghezza di banda si ottiene moltiplicando tre indicatori: frequenza della GPU, numero di trasferimenti per ciclo e larghezza del bus. Il numero di trasferimenti per ciclo dipende dal tipo di memoria (generazione).

Ad esempio, una memoria GDDR5 esegue 4 trasferimenti per ciclo. Su una scheda grafica con una frequenza di 1500 Mhz e una larghezza di bus di 256 bit (32 byte), la larghezza di banda è quindi di 1,5 GHz x 4 x 32 byte, che dà 192 GB/s.

TDP: o Thermal Design Power

è un indicatore dell’involucro termico di una GPU/CPU. Questa è la quantità massima di calore generato dalla scheda grafica che il sistema di raffreddamento deve dissipare in condizioni normali. Un TDP elevato richiede un grande refrigeratore e comporta un maggiore rumore e un maggiore consumo energetico.

Come scegliere la scheda grafica giusta

Oltre alle caratteristiche chiave sopra elencate, ci sono altri fattori da considerare nella scelta della scheda grafica.

Qual è la definizione e la frequenza di aggiornamento del vostro schermo?

Se non si prevede di cambiare lo schermo del PC nel prossimo futuro, non è necessario investire in una scheda grafica che non sarà utilizzata al massimo del suo potenziale. Molte schede permettono di giocare in Full HD a 60 FPS molto facilmente, che è la definizione e il framerate della maggior parte dei display consumer.

Tuttavia, se avete intenzione di investire nel futuro, non esitate a scegliere una scheda grafica che sia confortevole in definizione WQHD, o anche 4K con un buon framerate se il vostro budget lo permette. Lo stesso vale per la frequenza di aggiornamento. Se la scheda grafica è abbastanza potente da fornire un elevato framerate in una certa definizione, sarà necessario uno schermo con una frequenza di aggiornamento a tre cifre per poterlo godere correttamente.

Compatibilità: porta PCIe e numero di connettori di linea

Tutte le schede grafiche più recenti richiedono uno slot PCI-E sulla scheda madre e hanno quasi sempre 16 connettori di linea (x16). Inserite il modello della vostra scheda madre o la piattaforma utilizzata (chipset) in Google per sapere se la dimensione della porta PCIe corrisponde a quella della scheda grafica se non riuscite a riconoscere il formato del bus.

Per le schede madri più recenti non dovrebbero esserci problemi, indipendentemente dal numero di slot di linea sulla scheda grafica. Si deve tener conto anche delle dimensioni d’ingombro delle carte. A causa del sistema di raffreddamento, alcune schede hanno una grande dimensione. Assicuratevi di avere abbastanza spazio nella torre per un montaggio senza problemi.

Alimentazione

L’alimentatore del computer deve avere cavi adeguati e potenza sufficiente per alimentare la scheda grafica. I recenti modelli di fascia media e alta richiedono tipicamente due cavi da 6 a 8 pin. Assicurati di averne abbastanza.

Lo stesso vale per la potenza espressa in Watt. L’involucro termico fornisce un’idea generale del consumo energetico della scheda grafica, anche se tecnicamente TDP e consumo energetico non significano la stessa cosa. I marchi spesso forniscono informazioni sulla potenza richiesta. Le informazioni sono facilmente reperibili anche su Internet con il nome della scheda grafica. Esempio: un RTX 2080 Super o 2080 Ti richiede da 650 a 750 W per avere un margine confortevole.

FreeSync o G-Sync?

Un altro motivo per scegliere un’azienda piuttosto che un’altra è se il vostro monitor supporta FreeSync (AMD) o G-Sync (Nvidia). Entrambe le tecnologie sincronizzano la frequenza di aggiornamento tra la scheda video e lo schermo per eliminare lo strappo.

È meglio avere un monitor che supporti entrambe le tecnologie, ma questi modelli sono molto costosi. Tuttavia, Nvidia offre ora uno standard chiamato “G-Sync Compatible” che funziona con la tecnologia FreeSync su uno schermo anche con una scheda grafica Nvidia.

AMD o Nvidia: quale marca di scheda grafica scegliere?

Tra i due fornitori principali, tutto dipenderà dal vostro budget e dalle prestazioni che cercate. AMD ha GPU competitive di fascia bassa e media. Il marchio ha fatto progressi con la sua ultima architettura RDNA su GPU Navi, che sono GPU a 7nm. Ciò consente loro di raggiungere un’efficienza energetica ottimale, il che significa un minore TDP e un minore consumo di energia.

Se cercate il meglio senza compromessi, scegliete una scheda grafica NVIDIA. La GeForce RTX 2060 Super offre un gioco confortevole a 1080p. Per QHD (1044p), scegliete un RTX 2070 Super. La migliore per i giocatori 2k o 4k con un framerate decente è una GeForce RXT 2080 Ti o una RTX 2080 Super.

AMD offre alternative che tengono alto il framerate di Nvidia nel segmento medio, soprattutto per chi cerca un buon compromesso tra prestazioni e prezzo. Le schede grafiche di punta della fonderia al momento sono le Radeon RX 5700 e 5700 XT, che sono abbastanza potenti per eseguire tutti i giochi impegnativi in 1080p e 1440p senza problemi.

Sono meno efficienti quando ci si avvicina al 4K, anche se la versione XT permette di giocare senza preoccupazioni in questa definizione, purché si faccia un sacrificio sul framerate. Infine, se scegliete AMD, dovrete mettere una croce sul Ray Tracing, a meno che non aspettiate le mappe del prossimo fondatore che avrà l’architettura RDNA 2. Questa è una grande promessa.

Quali marchi offrono schede grafiche?

Nvidia e AMD permettono ad altre aziende di utilizzare le loro GPU in schede grafiche personalizzate con il proprio marchio. Ad esempio, aziende come ASUS, Gigabyte, MSI, Aorus, Sapphir ed EVGA vendono schede grafiche personalizzate con all’interno GPU AMD o NVIDIA.

Questi marchi si differenziano generalmente per criteri quali le soluzioni di raffreddamento, la velocità massima di clock (overclocking) e il software di gestione delle loro schede. Le prestazioni variano leggermente da marca a marca e l’esperienza d’uso offerta dal software gestionale non è la stessa.

Scheda grafica integrata e dedicata: quali sono le differenze?

Una scheda grafica integrata è quando una GPU viene bruciata direttamente nel circuito stampato del processore o della scheda madre (più raramente). Il chip grafico in questo caso non ha una propria memoria video e utilizzerà parte della RAM. In AMD, la coppia CPU/GPU si chiama APU.

Una scheda grafica dedicata è un componente separato che viene utilizzato come complemento al processore. Ha una propria memoria video (vRAM) e offre più potenza per gestire compiti grafici pesanti (videogiochi, design, modellazione 3D, ecc.).

Se si utilizza il computer per l’ufficio, un chip HD Graphics direttamente integrato nei processori Intel o una APU AMD è più che sufficiente per tutti i tipi convenzionali di utilizzo del computer. In altre parole, è possibile navigare in Internet, lavorare in Word ed Excel o guardare video in locale o in modalità streaming (Netflix, YouTube), ecc. I giocatori e i professionisti della grafica dovranno naturalmente rivolgersi a una scheda grafica dedicata.

Ultimo aggiornamento 2020-05-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API