Top 43 Curiosità sulle Mummie

Gli antichi Egizi credettero in molti dei e che quando una persona moriva passava in un’ aldilà’. Il pensiero che l’ individuo avrebbe avuto una vita molto vicina a quella in cui viveva con tutti gli altri. Per avere quel tipo di vita, il loro corpo doveva essere preservato con il processo di mummificazione e doveva essere sepolto con tutti i beni che avrebbero portato con sé nel  viaggio nell’ aldilà. 

LìAntico Egitto ha avuto una società di successo che durò oltre 3.000 anni. I sacerdoti dell’ antico Egitto svilupparono modi per conservare o “mummificare” un corpo in modo che fosse duraturo.  Hanno mummificato persone così come animali e gli archeologi hanno trovato intere camere sepolcrali dedicate alla sepoltura di gatti mummificati. Mentre altri animali sono stati trovati, i gatti erano l’ animale domestico preferito e più amato degli antichi Egizi.

Anche gli organi del corpo  sono stati mummificati e posti in appositi contenitori che sarebbero stati collocati nella tomba sepolcrale con il corpo. Sia il sarcofago che i vasi contenenti le parti del corpo sono stati sigillati con una resina nera.  Hanno lasciato il cuore nel corpo, pensavano che questo fosse necessario per entrare nell’ aldilà. Il cuore era creduto il centro di ogni intelligenza ed emozione, ma hanno rimosso il cervello, pensando che non fosse importante.  

Dal momento che il faraone era considerato un dio, c’erano molte gemme e amuleti tra gli strati di lino che lo avvolgevano. Usavano anche un sarcofago speciale per il faraone scolpito e dipinto a sua somiglianza. Alcuni erano decorati con oro. Altri, avevano maschere decorative in oro massiccio disposte sulla testa e il volto che sembrava il faraone. Le mummie del faraone sono state collocate in luoghi di sepoltura speciali insieme a molti degli oggetti costosi che avrebbero portato con sé nell’ aldilà. 

Dal momento che costava un sacco di soldi creare una mummia, erano gli unici che potevano permetterselo. A differenza del faraone, le tombe sepolcrali dei ricchi erano di solito in sepoltura di gruppo. C’ erano speciali riti di sepoltura religiosa che doveva essere eseguita dai sacerdoti del tempio ad ogni passo della mummificazione. Sono stati utilizzati oli speciali purificati dai sacerdoti, ma sviluppati nel corso degli anni per aiutare a preservare il corpo.  Sono state scoperte mummie che hanno più di 3.000 anni e quando vengono scoperte alcune hanno ancora capelli e pelle.

  1. 1 Le cipolle si usavano nella mummificazione

    Nell' antica mummificazione egizia, le cipolle venivano talvolta utilizzate per riempire le cavità del corpo, spesso come falsi occhi.

  2. 2 Gli Egizi usavano moltissimo lino nella mummificazione

    Usavano grandi quantità di lino sul corpo della mummia, misurati fino a 845 metri quadrati.

  3. 3 Il tagliatore rimuoveva gli organi interni

    Durante la mummificazione nell' antico Egitto, gli organi interni venivano rimossi attraverso una lunga incisione sul lato sinistro del corpo. Il sacerdote noto come "affettatore" o "tagliatore"

  4. 4 Mummie bollite nel MedioEvo

    Le mummie erano molto richieste come medicina durante il Medioevo europeo. Per esempio, gli europei facevano bollire una mummia e usavano gli oli per trattare le ecchimosi, i dolori allo stomaco e una miriade di altri disturbi.

  5. 5 La prima Mummia egizia

    Secondo la tradizione egiziana, il dio Osiride era la prima mummia.

  6. 6 Mummia più famosa nel mondo

    La mummia più popolare al mondo è probabilmente Vladimir Lenin. Milioni di visitatori a Mosca hanno visitato la sua mummia

  7. 7 Vasetti canopici

    I vasetti canopici, o vasi usati per conservare gli organi interni della mummia, prendono il nome dal dio locale Canopus. Canopus è anche una città nella regione del delta del Nilo.

  8. 8 Meretseger il cobra protettivo

    Nell' antico Egitto, si diceva che una dea di nome Meretseger, che assunse la forma di un cobra, proteggesse la Valle dei Re.

  9. 9 La piramide più antica

    La piramide egiziana più antica è la piramide a gradini, datata intorno al 2650 a. C. Era la tomba del re Djoser, e la sua forma rappresentava una scala gigante per il re morto di salire nel cielo per unirsi al dio del sole.

  10. 10 Il cuore unico organo interno non rimosso

    Durante la mummificazione, antichi egiziani rimuovevano tutti gli organi interni, tranne il cuore. Credevano che una persona fosse giudicata dal cuore, e spesso era protetta da un potente amuleto chiamato scarabeo del cuore.

  11. 11 Mummia più vecchia in Europa

    La più antica mummia ben conservata d' Europa è l'"Iceman", che è stata conservata in un ghiacciaio delle Alpi per oltre 5.300 anni.

  12. 12 Tesori sepolti

    Tutankhamun è l' unica mummia reale scoperta con tutti i suoi tesori inestimabili intatti.

  13. 13 Mummificazione di animali

    Gli antichi egizi mummificavano molti tipi diversi di animali, tra cui gatti, montoni, ibis, falchi, falchi, coccodrilli, topi, ratti, lucertole, e anche uova.

  14. 14 Differenza tra mummia e scheletro

    La differenza tra una mummia e uno scheletro è che una mummia ha ancora parte del suo tessuto molle, come capelli, muscoli o pelle.

  15. 15 Mummie in tutto il mondo

    Le mummie non provengono solo dall' Egitto. Provengono da tutto il mondo e sono stati trovati in tutti i continenti.

  16. 16 Mummie di gatti

    Oltre un milione di mummie sono state trovate in Egitto, per lo più di gatti.

  17. 17 Lady Dai Xin Zhiu la mummia meglio conservata

    La mummia più ben conservata mai trovata è una donna di nome Xin Zhui. Conosciuta anche come la Signora dei Dai, morì oltre 2.000 anni fa, ma aveva ancora tutti i suoi organi interni, la pelle morbida, i suoi capelli, il suo sangue di tipo A, e gli arti flessibili, ha anche sofferto di trombosi coronarica e arteriosclerosi, a causa del suo peso eccessivo

  18. 18 Mummia più antica d'America

    La Mummia della Grotta dello Spirito è la più antica mummia del Nord America.Scoperta nel 1940 nel Nevada, l' uomo di 10.600 anni, naturalmente conservato, era avvolto da stuoie di canne intrecciate e da una coperta in pelle di coniglio.

  19. 19 Da cosa deriva la parola mummia?

    La parola "mummia" deriva dal termine persiano mum, che significa cera e sostanza imbalsamante, bitume

  20. 20 La vespa mummica

    Una nuova specie di vespa scoperta in Ecuador è stata soprannominata "vespa mummica" perché avvolge le loro prede come mummie.

  21. 21 Tipi di mummie

    Le mummie sono di solito divise in due categorie: 1) antropogenica o 2) spontanea. La differenza è che le mummie antropogeniche sono create deliberatamente, mentre le mummie spontanee sono create involontariamente da condizioni naturali

  22. 22 Perchè mummificavano i corpi in Egitto?

    Gli egiziani hanno visto la mummificazione come un passo importante per raggiungere una felice aldilà.

Leave A Reply

Your email address will not be published.